Berlusconi va da Napolitano per dimettersi

“Prendo atto, rassegno le dimissioni”. E’ una delle opzioni che il Silvio Berlusconi annota su un foglietto di carta, fotografato, durante i lavori della Camera. Sul foglio c’è anche appuntato “ribaltone”, “voto”,”presidente Repubblica” e “una soluzione”. Quindi,”308, meno 8 traditori”.

In questi minuti con insistenza circola la voce dell’imminente appuntamento di Silvio Berlusconi con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con in mano le dimissioni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin