Rinvenuti ordigni nucleari in Libia

Il primo ministro dimissionario del Cnt Mahmoud Jibril ha reso noto che in Libia sono stati trovati ordigni nucleari. Lo riferisce la rete al Arabiya.

Formalmente Muammar Gheddafi ci aveva rinunciato nel 2004 riallacciando i rapporti con l’Occidente.

Jibril ha aggiunto che entro qualche giorno sarà l’agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (Aiea) dell’Onu a fornire maggiori particolari sugli ordigni trovati.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin