Vibo Valentia in preda al traffico la denuncia dei Vigili Urbani

301
Un Comandante dei Vigili Urbani attento alla propria città non può lasciare cadere nel vuoto la situazione “critica” che in cui versa Vibo Valentia tra malcostume degli utenti della strada ed interventi di ripristino e manutenzione che tardano con non pochi disagi. Così il comandante della Polizia municipale vibonese, Filippo Nesci, ha deciso di rendere pubblico attraverso i media locali il proprio disappunto informando i cittadini di aver invitato il dipartimento Lavori pubblici affinché si proceda con urgenza al ripristino del semaforo, anche se ancora non è stato individuato il responsabile del sinistro avvenuto di fronte il nosocomio “Jazzolino”. Non è la prima volta che sollecitazioni in tal senso partono dal Comando dei vigili urbani in direzione degli uffici di palazzo “Luigi Razza”. “Non bisogna dimenticare che gli impianti semaforici in uso in questo territorio – si legge nell’ultima comunicazione – costituiscono elementi indispensabili ai fini della sicurezza della circolazione veicolare e pedonale”.