Orrore a Catania dato alle fiamme un barbone

“Esprimo profondo e incondizionato sdegno per un atto vile e di assoluta inciviltà  contro un essere umano inerme e indifeso.” Con queste parole il sottosegretario alle Politiche sociali Nello Musumeci ha condannato l’attentato incendiario compiuto la scorsa notte a Catania da ignoti contro un barbone che dormiva nei pressi di una stazione di carburante. “L’inqualificabile gesto costituisce anche offesa alla città di Catania, da sempre in prima linea nelle battaglie di solidarietà e d’altruismo verso i più deboli. Mentre mi auguro fortemente che le forze dell’ordine possano presto smascherare gli autori dell’attentato ed assicurarli alla giustizia, mi riprometto per i prossimi giorni di convocare nel capoluogo etneo un incontro con gli operatori pubblici ed il volontariato al fine di studiare ogni utile iniziativa a favore delle persone senza dimora”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin