D’Alema esulta per la sconfitta in Molise

Come vedere il bicchiere mezzo pieno anziché mezzo vuoto. E’ la filosofia di Massimo D’Alema, esponente di punta del Pd, che in una sua dichiarazione rileva come il voto in Molise “è andato bene: il centrodestra è andato notevolmente indietro e il centrosinistra notevolmente avanti. Purtroppo non abbastanza”. Il presidente del Copasir, Massimo D’Alema, nonostante la sconfitta elettorale trova spunti alla vecchia maniera per difendere l’indifendibile. E poi la conferma nell’analisi che “servono” i voti dell’Udc. “Il centrosinistra risulterebbe in vantaggio. Per il Molise si tratta di una grande novità: in 10 anni non era mai accaduto”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin