Si toglie la vita lanciandosi nel vuoto a Celico era stato lasciato dalla moglie

Dramma lungo  la sulla Ss 107 Silana-Crotonese. Un uomo di 37 anni, originario di Montalto Uffugo, si è lanciato nel vuoto urlando che per lui non aveva più senso vivere dopo essere stato lasciato dalla moglie. Drammatici i momenti che hanno preceduto l’estremo gesto. Due ragazzi, che lo hanno visto oltrepassare la barriera, si sono avvicinati nel tentativo di calmarlo. Un giovane era riuscito ad afferrarlo dalla maglietta ma l’uomo si è divincolato lasciandosi cadere da un’altezza di un centinaio di metri. I soccorsi sono stati inutili.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin