Crisi dell’allevamento suinicolo la risoluzione del Pd

Da anni, il comparto suinicolo è interessato da una grave situazione di crisi, che ha portato alla chiusura di numerosi allevamenti; la situazione discende dal costante incremento dei costi di produzione, non accompagnato da adeguati aumenti dei ricavi, così da produrre una grave esposizione debitoria degli allevatori nei confronti del sistema bancario e dei fornitori di materie prime. Perciò, “si rendono necessarie iniziative concrete per consentire la sopravvivenza del settore ed evitare gravissime ripercussioni sulle produzioni di “alta salumeria” che caratterizzano il nostro Paese ed alimentano un rilevante volume di esportazioni, con notevoli benefici dal punto di vista sociale ed economico”.

Muove da qui la Risoluzione presentata dai consiglieri Alessandrini, Monari, Costi, Luciano Vecchi, Ferrari, Zoffoli, Mumolo e Pagani – del gruppo Partito Democratico – che chiede alla Giunta di intervenire presso il Governo, affinché favorisca la stipula di un accordo quadro nazionale tra allevatori e trasformatori, “con l’obiettivo di definire congiuntamente livelli di produzione adeguati alle richieste del mercato e caratteristiche qualitative delle carni”.
I consiglieri ricordano che il Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione ha già concesso contributi economici al comparto suinicolo per circa 25 milioni di euro e che diverse iniziative di abbattimento del costo del denaro sono state assunte dalla Giunta regionale per il tramite dei consorzi di Garanzia Agricoli. Per concretizzare ulteriori e incisive iniziative di contrasto alle difficoltà del comparto, la Risoluzione impegna la Giunta a intervenire presso il Governo per sollecitare una rapida convocazione del Tavolo tecnico nazionale, con la partecipazione delle Regioni al fine di concretizzare iniziative comuni e sinergiche. Vanno poi avviate tutte le iniziative necessarie per giungere alla stipula dell’Accordo quadro nazionale tra allevatori e trasformatori. In caso di inerzia governativa, la Risoluzione Pd chiede alla Giunta di assumere “le più opportune iniziative congiuntamente alle Regioni italiane più coinvolte nella crisi della suinicoltura nazionale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin