Colpo alla gioielleria Dolci Ricordi di Mileto bottino 200 mila euro

Calabria in preda a banditi senza criterio che ieri sera hanno fatto irruzione in una gioielleria di Mileto nel Vibonese portando via circa 200 mila euro in oggetti di valore. E’ accaduto lunedì sera poco dopo le ore 19:00 lungo la frequentatissima statale 18. Due uomini incappucciati ed armati di pistola, incuranti dell’ora in cui tante persone erano nella cittadina calabrese per strada, si sono introdotti nella gioielleria “Dolci Ricordi” situata nel centralissimo Corso Umberto. Puntata l’arma contro la proprietaria del negozio ed un prete presente, dopo la razzia i due malviventi sono poi fuggiti a bordo di una moto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin