A Genova arrestato il latitante calabrese Vincenzo Pipicella

E’ stato individuato e arrestato dalla polizia in via Ferrara a Genova Vincenzo Pipicella, latitante 51enne di Natile di Careri (RC). L’uomo era ricercato dal 2009 quando il gip di Reggio Calabria, Filippo Leonardo, aveva emesso un ordine di custodia cautelare in carcere al termine dell’operazione ”Chiosco”, che aveva smascherato un’organizzazione criminale di matrice ‘ndranghetista che aveva coinvolto numerosi soggetti sul territorio nazionale, tutti responsabili di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. A bloccare il latitante sono stati gli uomini della Squadra Mobile di Torino in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Genova. L’uomo è stato trovato in possesso di un documento d’identita’ falso sul quale aveva sostituito la propria fotografia. Pipicella, pluripregiudicato, risulta legato ad ambienti della criminalita’ organizzata di matrice ‘ndranghetista che opera nelle zone di Torino, Genova e Reggio Calabria.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin