L’omaggio della Capitale al grande Mogol

Nomi che hanno fatto la storia. Insieme a Lucio Battisti ha scritto alcune delle pagine più belle della canzone italiana. E ieri sera a Roma, in Piazza del Campidoglio, giovani musicisti e migliaia di spettatori gli hanno reso omaggio. Giulio Rapetti, in arte Mogol, ha festeggiato così 50 anni di successi. ”Li dedico alla gente – ha detto il celebre paroliere -. Ho impiegato anni per ripagare il pubblico di tutte le soddisfazioni che mi ha dato e non ancora ci riesco fino in fondo”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin