1001vela, a Palermo soddisfazioni per La Spezia

Anche quest’anno un gruppo di studenti del Polo Universitario “G. Marconi” della Spezia, dei corsi di laurea di Ingegneria Nautica e Design Navale e Nautico, ha partecipato alle regate del trofeo “1001vela”, svoltesi nelle acque di Mondello-Palermo, dove l’Università di Palermo si è distinta per la squisita ospitalità e la perfetta organizzazione. Per il Polo Universitario è la quarta partecipazione a questa manifestazione, che, come noto, vede sfidarsi imbarcazioni progettate, costruite e condotte da studenti universitari. Alla manifestazione hanno partecipato complessivamente 13 imbarcazioni provenienti dagli atenei di Padova, RomaTre, Roma La Sapienza, Palermo, Messina, Politecnico di Milano e Polo Universitario della Spezia. Il trofeo è stato conquistato ancora una volta dal Politecnico di Milano, seguito dall’Università di Padova, ma gli spezzini Francesca Pagan (del corso magistrale in Design Navale e Nautico) e Luca Ceccarini (del corso triennale in Ingegneria Nautica) su “Corsara” (costruita nel 2009) hanno conquistato un validissimo terzo posto, precedendo anche alcune barche di recentissima costruzione. I “dilettanti” hanno condotto bene, senza lasciarsi intimorire dalla presenza, in altri equipaggi, di studenti semiprofessionisti che annoverano vittorie a livello di campionati europei e mondiali. “Speziale” (la prima imbarcazione costruita dal Polo nell’anno 2008) con Valentino Bocola e Andrea Castino (del corso magistrale in Ingegneria Nautica), malgrado l’età, si è comportata comunque molto bene e si è classificata al settimo posto. Quindi, grande soddisfazione, tenuto conto anche del fatto che quest’anno non sono stati effettuati lavori sulle strutture delle barche ma ci si è limitati ad interventi di miglioramento delle attrezzature. Si deve peraltro sottolineare che le due barche del Polo Universitario spezzino continuano ad essere molto apprezzate in queste occasioni per caratteristiche strutturali, di design ed anche di velocità alle varie andature. Eccellente prestazione del Professor Canepa (responsabile tecnico-sportivo del progetto) che ha conquistato (su “Corsara” con Fabio D’Angeli) il secondo posto nella regata fuori concorso che vede sfidarsi i docenti, che ha visto la vittoria dell’Università di Padova ed il terzo posto del Politecnico di Milano. Ottimo il lavoro svolto dal team di studenti impegnatosi per l’edizione 2011 di “1001vela”, equipaggi e addetti ad attività di supporto/assistenza tecnica. L’entusiasmo potrebbe essere ora ripagato mettendo in cantiere la terza barca del nostro Polo Universitario. Un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno sostenuto i nostri ragazzi in questa impresa, come, per citarne alcuni, la Veleria Sailowear di Armando Battaglia, Battagli Marine Hardware, Gottifredi Maffioli, il Circolo Velico La Spezia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin