Bernalda, sistema elettorale raccolta di firme per ridare diritto di scelta ai cittadini

In un momento drammatico come questo il Paese ha più che mai bisogno di un Parlamento pienamente rappresentativo, capace di prendere decisioni impegnative e condivise. Affidando la nomina dei parlamentari a pochi capi partito l’attuale legge elettorale ha separato i parlamentari dai cittadini, facendo apparire, i primi, come una casta di privilegiati e togliendo la capacità di scelta ai secondi. “Vogliamo impedire che questa legge condizioni anche il prossimo Parlamento: lo dicono in troppi da 6 anni, ma il Porcellum è ancora lì. Per questo motivo – dichiara a Laprimapagina.it Unione Popolare Basilicata – abbiamo scelto di essere in prima linea nella campagna referendaria e inizierà la raccolta delle firme da Bernalda con un incontro conferenza stampa che si terrà martedì 30 agosto alle ore 10.00 presso la Sala Incontro in via Cairoli”. La conferenza di presentazione del referendum elettorale prevederà gli interventi dei seguenti relatori: Presidente Nazionale Comitato Referendario Andrea Morrone; Segretario Nazionale Unione Popolare Maria di Prato; Coordinatore Regionale Unione Popolare Vincenzo Salvato; introduce e modera Otello Carrieri (in foto).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin