Andrea Calugi muore sulle Alpi Apuane

Un uomo è morto precipitando in un canalone sulle Alpi Apuane, mentre un alpinista impegnato in una forra nei monti Sibillini, è caduto, ma senza gravi conseguenze. La vittima delle Apuane e’ un ingegnere delle Ferrovie dello Stato, Andrea Calugi, 52 anni. L’alpinista caduto nei Sibillini, 36 anni, residente nel perugino, ha subito un trauma toracico, ma le sue condizioni sono stabili. Sotto choc i compagni di cordata che erano con lui.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin