Ponte di Legno, Giuliano Mora muore scalando un sentiero

Drammatico incidente in montagna. Un escursionista è morto dopo essere precipitato da un sentiero impervio a Ponte di Legno, in provincia di Brescia. Secondo una prima ricostruzione, si trovava in ferrata a circa 3 mila metri. L’escursionista si chiamava Giulio Mora, 51 anni, appassionato di montagna, residente a Gavardo in provincia di Brescia, impiegato in un’azienda edile. Era in vacanza a Ponte di Legno.