Joya White Night senza Valerio Scanu bloccato dalla febbre

Ha la febbre Valerio Scanu, l’artista sardo, che ieri sera, nonostante stesse male, a La Maddalena, non ha voluto mancare all’appuntamento con i suoi concittadini isolani. Ma a Gioia Tauro proprio non c’è l’ha fatta ad esserci. La febbre ha impedito che Scanu raggiungesse la Calabria. La notizia è arrivata come una doccia fredda in mattinata, rilanciata dal giornale e presto ha fatto il giro suscitando non poca delusione tra i suoi fan che avevano programmato di partecipare a Joya White Night, la notte bianca dell’estate calabrese, proprio per assistere all’esibizione del loro idolo. A Gioia Tauro quindi Scanu non ci sarà. Rimangono ad esibirsi tra i top: Anna Tatangelo e Paolo Meneguzzi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin