Reggio Calabria, rinvenuto il cadavere del senza tetto Marcello Pavaglianiti

È stato trovato riverso a terra senza vita e con segni di violenza un povero clochard a Reggio Calabria, Marcello Paviglianiti, 55 anni. Il corpo dell’uomo è stato scoperto questa mattina presto nella villetta “Unicef”, nel Rione Tre Mulini, nella zona nord della città, sul posto agenti della polizia per i rilievi del caso e il 118 che ha constatato la morte dell’uomo, che era a petto nudo e con evidenti segni di violenza sul volto. Non lontano dal corpo è stato rinvenuto un bastone macchiato di sangue che, secondo le prime verifiche, sarebbe l’arma del delitto. Le indagini della questura mirano ad accertare se si tratta di omicidio o di morte naturale. L’uomo sarebbe già noto alle forze dell’ordine.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin