Napoli, assassinati in un agguato Salvatore Scognamiglio e Salvatore Paolillo

Due morti sono il bilancio di un agguato a Napoli: il fatto è accaduto in una sala giochi in Via Miano, ai confini dei quartieri di Secondigliano e Scampia, dove sicari sono entrati e hanno ucciso Salvatore Scognamiglio, 46 anni, e Salvatore Paolillo, 34 anni. Secondo gli investigatori, Scognamiglio sarebbe legato al clan Lo Russo. Indaga la polizia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin