Tre avversarie certe e tre in forse per Roma nella corsa alle Olimpiadi del 2020

E’ questo il quadro delle concorrenti all’assegnazione dei Giochi per i quali l’Italia e’ stata la prima a dichiararsi e candidarsi ufficialmente. Al 29 luglio, fissata dal Cio come limite perche’ i comitati olimpici nazionali manifestassero la loro volonta’ di concorrere, si sono presentati oltre a Roma, Madrid, Tokyo e Istanbul. Resta ancora incertezza su Qatar, Sudafrica e Stati Uniti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin