Boville Enrica, Maria Pia Papetti si stende in centro strada aspettando la morte

Dramma umano nel Lazio. Maria Pia Papetti, una cinquantacinquenne residente a Boville Ernica, nel frusinate, ha fermato la sua Citroen Saxo lungo la superstrada Sora-Frosinone, all’altezza dello svincolo per Boville Ernica, e poi, stando a una prima ricostruzione da parte dei carabinieri della Compagnia di Alatri, si sarebbe stesa nel centro della carreggiata aspettando la morte. Almeno dieci le automobili che l’hanno travolta e che non hanno potuto far nulla per evitare l’impatto. Una scena agghiacciante, quella che si e’ presentata agli occhi dei primi soccorritori: i resti della donna sparsi ovunque e gli automobilisti investitori disperati e sotto choc. Per effettuare i rilievi e recuperare il corpo della poveretta e’ stata necessaria la chiusura della superstrada, in entrambi i sensi, per ore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin