Udc, appello per il proporzionale con le preferenze

“Prima il governo Prodi, ora quello di Berlusconi e della Lega dimostrano che il sistema elettorale non funziona. Per superare questo finto bipolarismo, che doveva garantire governabilita’ e invece ha fallito, si deve ritornare ad un sistema elettorale proporzionale con preferenza, che consenta la scelta dei deputati e dei senatori”. Lo ha detto Antonio De Poli, capo della segreteria politica dell’Udc, nel corso della ‘Summer School’ dei Giovani Udc a Selinunte. “Il governo -ha aggiunto De Poli- sta rendendo questo Paese povero e sta dimostrando la sua inadeguatezza di fronte alla crisi economica. Se la maggioranza andasse in crisi e si costituisse una grande coalizione certamente la legge elettorale sarebbe uno dei punti qualificanti del suo programma”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin