Sui ministeri al Nord c’è l’alt del Presidente Napolitano

Il Capo dello Stato ha scritto a Silvio Berlusconi dicendosi “preoccupato” dal decentramento. Attraverso una breve nota diffusa in serata, il Quirinale ha fatto sapere che il presidente della Repubblica “ha inviato al presidente del Consiglio una lettera contenente rilievi e motivi di preoccupazione sul tema, oggetto di ampio dibattito, del decentramento delle sedi dei Ministeri sul territorio”. La scorsa settimana esponenti del governo hanno partecipato, con grande clamore mediatico, all’inaugurazione di tre sedi distaccate di altrettanti ministeri a Monza. Immediata la reazione del FLI Italo Bocchino alle parole del capo dello Stato: “Napolitano – ha detto il vicepresidente di Futuro e Libertà – con i suoi rilievi e la sua preoccupazione, esprime lo sdegno dell’intera nazione per l’autentica pagliacciata dell’apertura delle sedi ministeriali a Monza”

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin