Cosenza, tutte insieme per evadere le tasse

Un’evasione fiscale di 13 milioni realizzata da un gruppo di imprese consentine e’ stata scoperta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Cosenza. Le imprese, che operano nel settore della trasformazione, conservazione e commercio di prodotti agricoli ed alimentari, per ridurre il carico tributario, con un’operazione di conferimento di ramo aziendale, hanno trasferito anche i debiti facendo cosi’ emergere le sopravvenienze attive su una societa’ del gruppo a tassazione agevolata.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin