L’Orchestra dei Fiati di Delianuova festeggia in Finlandia i suoi 10 anni

Mancano ormai pochi giorni all’inizio delle celebrazioni che si svolgeranno in occasione del decimo anniversario di nascita dell’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova. Davvero un’occasione unica per la giovane e talentuosa orchestra aspromontana, divenuta inestimabile risorsa culturale e sociale per il nostro territorio, anche grazie al sostegno costante di persone quali il grande Riccardo Muti, probabilmente uno dei fan più appassionati di questi ragazzi, diretti personalmente nel 2008, in occasione del Ravenna Festival. Un programma ricco di eventi e onorato dalla presenza di ospiti importanti quello annunciato dalla nuova direzione artistica di Nino Cannatà e Girolamo Deraco (il primo regista e scenografo, il secondo musicista e compositore, entrambi calabresi), che si aprirà la sera del 6 agosto alle ore 21.00, sul lungomare di Reggio Calabria. Durante la serata, dedicata al M° Riccardo Muti in occasione del suo settantesimo compleanno, l’Orchestra sarà diretta, oltre che dal direttore stabile M° Gaetano Pisano, anche da rinomati Maestri di fama internazionale, tra i quali Fulvio Creux, Giampaolo Lazzeri, Alessandro Cadario, Marco Somadossi, Daniele Carnevali, Michele Netti, Andrea Morello, Angelo De Paola, Lino Blanchod. Un evento all’insegna della buona musica, che comprenderà, tra le sorprese, l’esecuzione di un brano composto da Mons. Marco Frisina, fondatore e direttore del coro della diocesi romana, di origini deliesi; nonché l’esecuzione in prima assoluta del brano omaggio all’Orchestra di Girolamo Deraco intitolato “Focu Meu”, rito sinfonico per orchestra di fiati, accompagnato dal canto tradizionale di Anna Maria Civico. Previsto l’intervento di due grandi ospiti e amici, ossia il tenore polistenese Francesco Anile, voce solista del brano “Nessun Dorma” di Puccini; e la cornetta solista tra le più celebri al mondo, Roger Webster che si esibirà con l’Orchestra nel “Carnevale di Venezia” di Paganini. I festeggiamenti proseguiranno nella mattinata successiva del 7 agosto, nel corso della Giornata Regionale Educazione alla Legalità, organizzata dall’Associazione “Nicola Spadaro” per promuovere e stimolare i più alti valori della cultura, della musica e della legalità in rapporto all’evoluzione della nostra società. Per i giovani musicisti questa sarà la nona partecipazione consecutiva all’evento, che si svolgerà sui Piani di Carmelia, alle porte del Parco Nazionale dell’Aspromonte, ente di cui l’Orchestra è Organo Ufficiale. Annunciato per l’occasione l’intervento del neo Assessore alla Cultura e Legalità della Provincia di Reggio Calabria, Eduardo Lamberti Castronuovo, Presidente Onorario dell’Orchestra e grande amico e sostenitore dell’opera portata avanti da Giuseppe Scerra, fondatore dell’Associazione e ideatore della realtà musicale deliese. In serata, fissato invece il concerto celebrativo dei dieci anni dell’Orchestra, omaggio alla città di Delianuova che si aprirà con l’esibizione de “i Piccoli dell’Orchestra”, diretti dal M° Stefano Calderone, seguita dalla performance dei giovani fiati, accompagnati oltre che da Roger Webster, anche dal violino solista Sergio Messina. Le celebrazioni si chiuderanno in bellezza il 10 agosto, con la prima partecipazione internazionale del Delianuova Contemporanea Ensemble, composto da 7 elementi dell’Orchestra Giovanile di Fiati Delianuova. Questa esibizione, diretta dal M° Lorenzo Turchi Floris, si svolgerà al Brinkhall Summer Festival di Turku, in Finlandia, quest’anno Capitale della Cultura Europea, in occasione del concerto omaggio al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, dedicato al Console Onorario Italiano a Turku, Benito Casagrande. Verranno qui eseguite in prima assoluta due partiture scritte per l’Ensemble dai compositori Francesco Maggio e Cesare Saldicco, nonché la prima finlandese del brano “REDazione” di Girolamo Deraco.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin