Kinshasa, un’epidemia di rosolia ha ucciso da gennaio 1.145 bambini

Strage in Congo (Rdc, Repubblica democratica del Congo) nonostante tre milioni di bimbi sono stati vaccinati. Lo ha riferito l’Ufficio di coordinamento delle Nazioni Unite per i problemi umanitari a Kinshasa, aggiungendo che si e’ trattato di un’iniziativa d’emergenza vista la gravita’ dell’epidemia che ”ha colpito piu’ di 115.600 bambini e ne ha uccisi 1.145”. Le campagne di vaccinazione sono cominciate in maggio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin