Incendio alla Tiburtina, ripristino della stazione entro agosto

“Da ieri sera la Provincia di Roma sta facendo la sua parte affinché il piano di emergenza messo in campo dopo il rogo della stazione Tiburtina abbia il minor effetto possibile sui pendolari. Nel nostro ambito e nelle nostre competenze, ci stiamo impegnando affinché anche le corse aggiuntive a favore dei pendolari sostenute economicamente dalla Provincia di Roma non subiscano eccessive contrazioni”. Lo afferma in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. “Limitare al massimo i disagi per gli utenti nell’emergenza è ora il primo impegno. Ma bisogna anche pensare da subito al ritorno alla normalità. Il momento è difficile e il nostro spirito collaborativo. Chiediamo fin da ora che vengano garantiti, con gli adeguati investimenti, i lavori necessari affinché, entro la fine di agosto, alla vigilia della ripresa della scuola e della normale attività lavorativa, venga ripristinata una adeguata funzionalità della stazione Tiburtina. Il nostro territorio, già in difficoltà nell’ordinaria gestione del traffico – conclude Zingaretti – sia ferroviario che automobilistico, non reggerebbe ad un autunno di disagi con la stazione Tiburtina e le altre infrastrutture fuori uso”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin