Anche a Malta ora si può divorziare

Il Parlamento maltese ha approvato oggi la legge che autorizza il divorzio nella piccola isola a forte maggioranza cattolica, ultimo Paese della Ue che ne era ancora privo. La legge, a favore della quale hanno votato 52 su 69 membri del Parlamento, entrera’ in vigore in ottobre. Malta era l’unico Paese al mondo, oltre alle Filippine, a non autorizzare il divorzio. Il voto in Parlamento segue il referendum di primavera dove il 53% dei maltesi si era espresso a favore del divorzio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin