Papa, presentata richiesta per gli arresti domiciliari

Per otto ore ha risposto alle domande dei magistrati, difendendosi ma anche attaccando: Alfonso Papa, il parlamentare del Pdl in carcere da mercoledi sera, si ritiene vittima di un complotto e punta il dito contro Luigi Bisignani, l’uomo d’affari con il quale pure era in strettissimi rapporti. Di molte vicende ha dato una ricostruzione opposta a quella della Procura.I legali hanno presentato al gip un’istanza di revoca della misura cautelare o di concessione degli arresti domiciliari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin