Joppolo, una costa per il turismo e per canapa indiana…

Una mega piantagione di canapa indiana, composta da circa 10 mila piante, una delle più grosse quantità scoperte fino ad oggi, è stata rinvenuta nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno di sostanze stupefacenti. La scoperta è stata fatta aJoppolo, comune turistico sulla costa vibonese, dai carabinieri della compagnia di Tropea con il supporto di velivoli dell’ottavo nucleo elicotteri dei carabinieri di Vibo Valentia. Le piante di cannabis indica avevano raggiunto l’altezza di 2 metri circa ed erano occultate in una fitta vegetazione di proprietà demaniale a valle della linea ferrata Joppolo-Nicotera.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin