Roma, rapina alla gioielleria D’Avossa in via del Babbuino

La Capitale vive nel terrore tra omicidi, furti, sparatorie. Sembra di stare in Calabria. Questa sera un nuovo atto criminoso. Vicino a piazza di Spagna e via Condotti, negli ultimi mesi bersaglio di due clamorosi colpi. Due uomini sono entrati nel negozio “D’Avossa”, hanno minacciato la commessa con un coltello e l’hanno rinchiusa in bagno, prima di portare via il bottino, di alcune migliaia di euro. Una settimana fa, in via Condotti, un uomo travestito da prete aveva messo a segno un’altra rapina nella gioielleria Eleuteri, portando via diversi gioielli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin