Gioia Tauro, la Provincia interviene sul post alluvione su interessamento di Rocco Sciarrone

“Sento il dovere di ringraziare il Presidente Raffa per il segnale di attenzione che sta dimostrando nei confronti di Gioia Tauro e del suo circondario”. A dichiararlo è il Consigliere Provinciale, Rocco Sciarrone che prosegue: “Il nostro è un territorio che, di recente, ha subito diverse calamità e che vede, altresì, il perdurare di criticità fino ad oggi prive di soluzioni. Questi i motivi per i quali ho inteso chiedere al Presidente della Provincia Giuseppe Raffa di voler effettuare una sua visita, utile per alcuni sopralluoghi tecnici, affinché potesse verificare di persona quali priorità esistono e quali siano i  primi provvedimenti da realizzare sul territorio della Piana di Gioia Tauro”. Il primo dei sopralluoghi previsti si terrà venerdì 7 luglio alle ore 10:00 proprio a Gioia Tauro dove, partendo dal lungomare, zona rotonda vicino al Petrace, si procederà alla constatazione dello stato di fatto e delle opere da effettuare grazie al supporto del Dirigente del Settore APQ – Difesa del suolo e delle coste, Arch. Giuseppe Mezzatesta e di altri funzionari dell’Ente Provinciale, il Geom. Siclari e la Dott.ssa Geologa La Torre, nonchè per il Settore Viabilità di un delegato della Dirigente Ing.Catalfamo. L’attenzione della Provincia si concentrerà in particolare sullo “stato di salute” del torrente Petrace sia in relazione al temuto alto livello d’inquinamento segnalato nei giorni scorsi dal Sindaco della Città della Piana, sia in riferimento alle problematiche legate all’erosione dei versanti.  Si proseguirà poi al riscontro delle condizioni statiche del ponte sul Mesima che insiste sulla strada provinciale San Ferdinando – Nicotera, da lungo tempo abbandonato in condizioni di sicurezza precaria, ed infine si procederà con una valutazione delle situazioni di maggiore dissesto che interessano la strada provinciale che da Taurianova conduce ai centri abitati di Molochio e Terranova Sappo Minulio, in località Razzà e sulla diramazione per Molochio. “Ritengo giusto evidenziare – conclude il Consigliere Provinciale Rocco Sciarrone – la positiva unità d’intenti che anima l’agire di noi consiglieri ed il corale impegno dimostrato ad esempio in questa occasione, non solo dal sottoscritto ma anche da parte dei colleghi di maggioranza D’Agostino e Saletta, anch’essi presenti in occasione dell’ultimo incontro preparatorio con i tecnici dell’Ente svoltosi nei giorni scorsi con il Presidente Raffa. Una operosità che sta vedendo, sin dalle  primissime settimane di insediamento, gli organi politici della Provincia così come quelli amministrativi destinati ad essere sempre di più presenti sul territorio, vicini e soprattutto partecipi verso la cittadinanza, sensibili alle diverse problematiche con competenza e velocità risolutiva delle problematiche esistenti ed emergenti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin