Trieste, grande festa per la Favolosa

Si chiama Favolosa, è della compagnia italiana Costa – unica flotta crocieristica battente bandiera italiana – ed ha dato lavoro, nel corso della sua costruzione, a più di 500 aziende italiane. Inaugurata in grande stile a Trieste, Favolosa porta con sé grandi aspettative per il Gruppo Costa che impegna tremila addetti diretti e settemila dell’indotto. Se pensate alle navi da crociera come ad un ambiente troppo “carico”, questa vi sorprenderà: a bordo regna un’atmosfera di eleganza. Ve ne accorgerete già entrando nell’atrio dei Diamanti, decorato con granito e cristalli. Il design interno si ispira a capolavori della storia dell’arte: dalla Sala degli Specchi della Reggia di Versailles al Palazzo Imperiale della Città proibita di Pechino passando per il Circo Massimo di Roma. Progettata dall’architetto Joseph Farcus, la nave è classificata Green Plus (il massimo riconoscimento del registro navale italiano in materia di rispetto dell’ambiente) ed è in partnership con il WWF per la tutela del mar Mediterrano. “Favolosa” ha al suo interno 400 opere d’arte originali (progetto artistico curato da Nicola Salvatore). Simbolo della rinascita del Made in Italy – erano cinquant’anni che Trieste non vedeva l’inaugurazione di una nave – ha due i lidi all’aperto – tra i più grandi mai progettati – una Spa di seimila metri quadrati, cinema 4D, simulatore di golf e di Gran Premio, ecc. Si sente ancora il profumo di nuovo nella quindicesima nave della flotta Costa Crociere che per tutta l’estate 2011 offrirà crociere di otto giorni nel Mediterraneo Orientale, alla scoperta di Grecia, Turchia e Croazia, con partenza da Bari e da Venezia. Da novembre la Favolosa solcherà invece i mari del golfo arabo – destinazione che Costa ha proposto per prima al mondo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin