Filadelfia, sparatoria in centro con assalto all’ufficio postale

Attimi di tensione e paura a Filadelfia nel Vibonese dove un commando armato ha assaltato un furgone postale costringendo l’autista a scendere ed allontanandosi con il carico di denaro. L’episodio si è verificato dinnanzi all’ufficio postale
della cittadina del vibonese. Una guardia giurata ha sparato contro i rapinatori mentre si allontanavano, ma senza colpirli. Un proiettile ha raggiunto una macchina ferma senza nessuno a bordo. Il furgone con all’interno il denaro destinato al pagamento delle pensioni di tutti gli uffici della zona si è fermato per consegnare una parte della somma quando improvvisamente sono spuntati due o piu’ individui che hanno subito immobilizzato l’autista. La guardia giurata ha scaricato l’intero caricatore senza colpire nessuno. I militari sono riusciti a rintracciare il furgone in localita’ “Sordo” a qualche chilomentro di distanza, senza pero’ il denaro. L’ammontare dei soldi rapinati non e’ stato ancora quantificato, ma si tratterebbe di una grossa cifra.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin