Bangkok, Abhisit Vejjajiva lascia la guida del partito

Il premier thailandese Abhisit Vejjajiva, sconfitto alle elezioni politiche di ieri, si è dimesso oggi dalla presidenza del Partito democratico, che guidava dal 2005. “Mentre il partito ha ottenuto meno seggi che alle precedenti elezioni – ha detto – ne assumo la responsabilità dimettendomi”. Il Partito democratico ha avuto 159 seggi contro i 265, su 500, conquistati dal Puea Thai, guidato da Yingluck Shinawatra, sorella dell’ex premier Thaksin, e sostenuto dalle “camicie rosse”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin