Monza, grande impegno nel periodo estivo contro ambrosia e zanzara tigre

Le Guardie Ecologiche Volontarie del Comune di Monza saranno impegnate nel periodo estivo in un’intensa opera preventiva e di controllo su diversi fronti. I volontari saranno attivi contro la proliferazione della pianta allergenica dell’ambrosia. Sono previsti costanti sopralluoghi sul territorio nelle aree potenzialmente oggetto di infestazione e un capillare monitoraggio delle aree già facenti parte di un censimento avviato negli anni precedenti. Le Gev dovranno accertare l’ottemperanza alle disposizioni contenute nell’ordinanza sindacale del 4 maggio 2011, verificando che i proprietari delle aree verdi incolte e di quelle industriali dismesse, provvedano a eseguire gli sfalci dell’ambrosia entro la terza decade di giugno e luglio e la seconda decade di agosto, mese in cui avviene al fioritura e la pianta diviene causa di allergie respiratorie. Chi non ottempererà alla normativa verrà sanzionato con il rischio di una segnalazione alla competente Autorità giudiziaria. Le Gev saranno impegnate anche sul fronte della lotta alla zanzara tigre.  Il piano d’azione è già stato avviato negli anni precedenti nelle aree ortive, per informare i conduttori degli orti sulle misure atte a prevenire l’insorgere di focolai di riproduzione di questo insetto. L’intervento delle Guardie Ecologiche prevede anche azioni concrete di contenimento della proliferazione tramite la verifica della presenza di larve nei contenitori utilizzati per l’annaffiatura, la diffusione della conoscenza tra gli ortisti dei larvicidi biologici da impiegare, sensibilizzandoli anche all’applicazione di reti zanzariere per impedire la deposizione delle uova. Le Guardie Ecologiche Volontarie svolgeranno anche servizi di informazione presso gli esercizi commerciali e la cittadinanza residente nel centro storico, in corrispondenza della fascia Ztl, riguardo all’orario di conferimento di plastica, carta, vetro e secco che deve avvenire unicamente nella fascia oraria tra le 19.00 e le 19.30. Infatti, è attivo il servizio che prevede la raccolta delle frazioni plastica, carta, vetro e secco tra le dopo le ore 19.30 e non al mattino successivo come di consueto, così da rendere fruibili e maggiormente gradevoli le vie del centro storico nelle ore serali/notturne durante tutto il periodo estivo.

Ufficio Stampa Comune di Monza

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin