Slitta la riforma costituzionale della Giustizia

Prosegue il suo iter in commissione, ma non arrivera’ nell’Aula della Camera prima di settembre. Qualche giorno fa il ministro Angelino Alfano aveva ventilato la possibilita’ che il provvedimento potesse essere all’esame dell’Aula ‘gia’ prima della pausa estiva’. E invece non e’ nel calendario per il mese di luglio stabilito questo pomeriggio dalla Conferenza dei capigruppo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin