Padova, in migliaia da tutta Europa per Elton John

C’è, tra gli altri “viaggiatori della musica”, chi ha comprato il biglietto in un impronunciabile paese della Finlandia, c’è il folto gruppo di tedeschi e alcuni giapponesi: Elton non tradisce dunque le attese e il concerto di martedì 12, l’unica data del Nord Italia, al L’Hydrogen Live – Love Festival 2011, si annuncia come un evento di portata internazionale che porterà a Piazzola un pubblico cosmopolita. Elton John salirà sul palco dell’Anfiteatro Camerini, di fronte alla suggestiva villa, accompagnato non solo dal suo pianoforte, vera e propria parte dell’anima del musicista inglese, ma anche dalla sua band. Il concerto che sarà un vero viaggio nella sua musica, dalle canzoni rock degli anni ’70, ruvide e cariche di un sound che avrebbe segnato un’epoca, alle ballads romantiche degli anni ’80. L’elenco delle canzoni indimenticabili è quasi interminabile, e a scorrere la biografia di Elton John ci si rende facilmente conto che quel pianista eccentrico è stato capace di scrivere la storia della musica. Parliamo di brani intramontabili che alternano dolcezza e nostalgia a escursioni tra chitarre e batteria più rock & roll, sebbene il trentennale repertorio di Sir Elton John, come sempre maestro camaleontico in scena, sia letteralmente inesauribile. Con lui sul palco lo storico chitarrista Davey Johnstone, Bob Birch al basso, Kim Bullard alle tastiere, John Mahon alle percussioni e Nigel Olsson alla batteria. Il concerto è prodotto da D’Alessandro e Galli e organizzato da Zed!. I biglietti, a partire da € 48,50, sono disponibili presso Coin Ticket Store Padova e Treviso, Unicredit, Teleart, Bcc Venete, Casse Rurali Trentine, Cariveneto, Ticketone. Per informazioni www.zedlive.comwww.hydrogenlive.com. Info line 0498644888.

Andrea Benesso

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin