Cabras, perde il lavoro a 54 anni e si toglie la vita con la soda caustica

Un dramma dalle proporzioni immani, una realtà difficile da accettare: perdere il lavoro a 54 anni e non sapere da dove cominciare tutto dall’inizio come si avesse venti anni. Non ha retto a questa condizione un lavoratore di Cabras, in provincia di Oristano. L’uomo, 54 anni, si e’ ucciso, ingerendo della soda caustica, dopo essere stato licenziato dal distributore di carburante presso il quale lavorava. L’uomo, originario di Cuglieri, ha raggiunto una zona appartata e ha ingerito la soda caustica. Qualcuno si è accorto di cosa era successo e ha chiesto l’intervento del 118. E’ stato trasportato in ospedale dove i medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma è morto dopo poche ore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin