Macerata. Docenti e dottorandi con lo psicologo americano Bruner

Un gruppo di docenti e dottorandi dell’Università di Macerata sono stati invitati all’Università di Pisa a partecipare a un serie di iniziative che vedono protagonista Jerome Bruner, docente della Harvard University, noto in tutto il mondo per i suoi contributi nel campo della ricerca psicologica e nell’educazione, definito uno dei più influenti psicologi del XX secolo. Il  programma, messo a punto dalla professoressa Daria Coppola dell’Università di Pisa, prevede per il prossimo 4 luglio un incontro sul tema “La cultura dell’educazione. Pace, democrazia, intercultura”, organizzato dall’Ateneo pisano insieme all’Interdepartmental Centre for Peace Studies e alla Provincia di Pisa, introdotto e coordinato proprio dalla professoressa Coppola. Tra i contributi: un intervento della professoressa Paola Nicolini, docente di psicologia dell’educazione e direttrice del Centro orientmamento di Unimc. Il 5 luglio, alla Scuola di alta formazione Sant’Anna, la professoressa Barbara Pojaghi, preside della Facoltà di Scienze della comunicazione di Macerata, presenta il volume, curato da Daria Coppola e Paola Nicolini “Comunicazione e processi di formazione. Un approccio interdisciplinare”. Il libro, uscito per i tipi della Franco Angeli lo scorso anno, è stato infatti dedicato dalle curatrici a Jerome Bruner. Il 6 luglio, infine, Bruner incontrerà gli studenti dei dottorati in Filosofia del diritto e di Discipline umanistiche di Pisa e il gruppo di dottorandi e docenti dell’Università di Macerata, intrattenendoli con un seminario sul tema “Law and Literature”.

Luca D’InnocenzoLa Scansione.net

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin