Arezzo, sei dipendenti pubblici denunciati per assenteismo

Un male che si diffonde a macchia d’olio in tutta Italia: l’assenteismo. O meglio che solo ora viene allo scoperto. Sei dipendenti pubblici sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Arezzo per assenteismo dal lavoro. La Procura aretina ha gia’ chiesto il rinvio a giudizio. In un caso due dipendenti uscivano dagli uffici per andare dal parrucchiere o a fare la spesa, come mostrano i filmati realizzati dai Finanzieri, mentre negli altri quattro facevano timbrare il cartellino da colleghi per arrivare piu’ tardi o uscire prima.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin