Gioia Tauro, in città si torna a sparare ucciso Guido Pisano

Gioia Tauro ripiomba nell’incubo degli agguati mortali. Ieri sera a morire sotto i colpi dei killer Guido Pisano, di 47 anni. L’uomo, nella tarda serata di ieri, mentre si trovava alla guida della sua auto nelle vicinanze della stazione ferroviaria del popoloso centro reggino, è stato avvicinato da qualcuno, probabilmente a bordo di una moto, che ha sparato numerosi colpi di pistola calibro 7.65. Soccorso e portato nell’ospedale di Polistena, Pisano è morto poco dopo il ricovero per le gravi ferite riportate. Le indagini sul delitto sono condotte dal personale del Commissariato della polizia di Gioia Tauro, diretto dal vice questore Francesco Ratta’, sotto il coordinamento del procuratore di Palmi, Giuseppe Creazzo. Il movente del delitto, al momento, appare misterioso, visto che Pisano, che aveva piccoli precedenti penali risalenti a diversi anni fa, non risulta avesse legami con ambienti della criminalita’ organizzata della zona.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin