Cison di Valmarino, muore il pilota Massimo Aloccia

Un elicottero e’ precipitato sulle colline di Cison di Valmarino, in localita’ Rolle, causando la morte del pilota. Massimo Aloccia, 37 anni, era stato assunto dopo che un mese fa un suo collega era caduto con un’analogo elicottero, riportando pero’ solo fratture. L’elicottero, impegnato nello spargimento di sostanze chimiche sulle viti per conto di un consorzio agricolo, ha toccato i fili dell’ elettricita’: il pilota ha perso il controllo e il mezzo e’ caduto in una zona pedemontana.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin