Sarah, negato a Sabrina un nuovo incidente probatorio

Il gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati ha rigettato la richiesta degli avvocati Franco Coppi e Nicola Marseglia, difensori di Sabrina Misseri, di interrogare nuovamente, nella forma dell’incidente probatorio, Michele Misseri, di metterlo a confronto con la moglie, Cosima Serrano, e la figlia Sabrina e di acquisire alcuni documenti nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Sara Scazzi.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin