Petrozavodsk, aereo russo fa strage 44 morti in autostrada

Quarantaquattro persone sono morte ed otto sono rimaste ferite nell’atterraggio d’emergenza di un aereo russo, ieri sera, su un’autostrada vicino all’aeroporto di Petrozavodsk, in Carelia, nel nord-ovest della Russia. Nell’impatto la fusoliera del velivolo si è spezzata e l’aereo, un volo tra Mosca e la capitale della Carelia, ha preso fuoco.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin