Pizzo, rissa sulla statale 18 tra pizzitani e sangregoresi

Hanno provocato un banale incidente stradale e, scesi dalla macchina ubriachi, hanno iniziato una rissa furibonda coinvolgendo tutti coloro che si avvicinavano. E’ finita in caserma la nottata di tre ragazzi a Pizzo (VV). Dopo aver avuto l’incidente lungo la Ss 18 all’altezza della villa comunale, i tre hanno cominciato a inveire contro tutto e tutti, scagliandosi contro chi si avvicinava. A un certo punto i tre ragazzi di San Gregorio d’Ippona (VV) hanno estratto dall’auto alcune bottiglie di benzina, riversandone il contenuto sulla propria macchina, appiccandovi fuoco. L’incendio ha rischiato di coinvolgere anche numerose altre auto e i negozi nelle vicinanze. Sul posto sono giunti i carabinieri e le pattuglie della Polizia di Stato che hanno portato i tre in caserma, mentre i vigili del fuoco hanno spento il rogo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin