Roma, la rivolta dei mercanti di Porta Portese

Alcuni commercianti di Porta Portese, il ‘mercato delle pulci’ romano, questa mattina si sono ribellati ai vigili urbani che hanno tentato di fare loro delle multe perché sprovvisti di autorizzazioni. “Sono arrivati un’oretta fa – ha raccontato Maurizio Cavalieri, uno dei venditori dello storico mercato romano – e ci hanno minacciati di multarci. Presenteremo una denuncia alla Procura della Repubblica”. Gli ambulanti hanno poi bloccato il traffico per protesta in viale Trastevere.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin