Cittanova, sequestrato l’Uliveto Principessa

La Guardia di Finanza su input della Procura della Repubblica di Palmi (RC), retta da Giuseppe Creazzo ha sequestrato in queste ore otto imprese. L’operazione fatta scattare dai magistrati di Palmi e affidata alle Fiamme Gialle, prende il nome di “Principessa”. Il sequestro, disposto dal Gip di Palmi, Paolo Ramondino, ammonta a circa 30 milioni di euro. Le aziende, sequestrate in esecuzione di un provvedimento del gip, operano nei settori olivicolo e turistico-alberghiero e sono attive nella fascia aspromontana tirrenica della provincia di Reggio Calabria. Nel corso della stessa operazione, i militari hanno notificato anche una quarantina di avvisi di garanzia, per altrettante persone, accusate di vari reati, tra cui truffa in erogazioni di denaro pubblico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin