Paola, il cammino della fede in San Francesco

Dopo la recente esperienza del primo aprile, quando in memoria di San Francesco di Paola i giovani del “Gruppo della Memoria” di Mongrassano hanno tenuto un cammino notturno che ha attraversato i boschi della montagna Magna dell’Appennino Paolano, anche in vista degli ultimi festeggiamenti per il Santo protettore della Calabria si è tenuto il medesimo raduno che ha visto più di un centinaio di pellegrini incamminarsi lungo i 45 km di percorso che ha condotto i fedeli alle porte del Santuario di Paola. Un cammino faticoso, fatto di tratti aspri e impegnativi, che ancora una volta ha messo a dura prova tutti i partecipanti, incoraggiati però dalla profonda devozione per il patrono della nostra regione. Dopo la benedizione di Padre Ippolito, sacerdote di Mongrassano, e del saluto delle autorità comunali civili e militari, la carovana di pellegrini si è avviata lungo un percorso dove regna la natura e la bellezza di un territorio incontaminato. Un’altra prova di fede e partecipazione cristiana per i disinvolti pellegrini, fatta per luoghi incantevoli, in vista della creazione di un percorso stabile che si inserisca al’interno degli itinerari di turismo ambientale e religioso della nostra regione. L’amministrazione comunale di Mongrassano, diretta da Ferruccio Mariani, con la collaborazione dell’assessore Pasqualino Della Motta e dei primi cittadini dei comuni limitrofi, sta predisponendo un interessante progetto di promozione del patrimonio storico e naturalistico di questa zona, un progetto che dovrebbe portare alla realizzazione di una “Via Francigena”. Intanto, guardando con lungimiranza a questo progetto, l’amministrazione comunale di Mongrassano ha avviato un percorso montano con un punto di ritrovo, situato in località “Aria del Vento”, che sarà ristrutturato e intitolato “Ai pellegrini di San Francesco”. Un progetto che dovrebbe prendere avvio da San Marco Argentano e concludersi alle porte del Santuario di Paola, includendo tutti quei luoghi di passaggio e ritrovo intrapresi dai pellegrini del passato, come la tappa al Faggio di San Francesco a monte del comune di Cerzeto. Un cammino percorso dal Santo, oggi condiviso da molte istituzioni locali che, con rispetto e interesse comune, lavorano sinergicamente per far sì che tutto ciò diventi realtà. Il “Gruppo della Memoria” spera che presto, magari in vista della visita di Sua Santità Papa Benedetto XVI, si possa dare avvio a questo interessante progetto di promozione turistica e di rafforzamento della fede.

9 su 10 da parte di 34 recensori Paola, il cammino della fede in San Francesco Paola, il cammino della fede in San Francesco ultima modifica: 2011-06-08T18:27:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0