Venezia, sei arresti per un giro di prostituzione sul litorale

Venezia “regno” della prostituzione a cui hanno assestato un duro colpo gli uomini delle Forze dell’Ordine con un’operazione contro un gang che nel litorale veneziano gestiva un traffico di droga e sfruttamento della prostituzione: sei custodie cautelari in carcere e una decina di perquisizioni a carico di italiani, romeni e maghrebini. Gli ottanta agenti impiegati nell’operazione hanno così messo fine alle attività della banda che operava soprattutto nelle località di Jesolo, Eraclea e Cavallino. Il gruppo reclutava giovani ragazze nei paesi dell’Europa dell’Est (romene, ungheresi, estoni, lettoni, ceche) e le trasportava nel Nord Italia, dove venivano fatte prostituire. L’operazione è l’epilogo di un’indagine avviata la scorsa estate dalla polizia di Venezia che aveva accertato un aumento della prostituzione (in strada, in appartamenti e in locali notturni) e dello spaccio di droga nelle zone turistiche balneari del litorale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, sei arresti per un giro di prostituzione sul litorale Venezia, sei arresti per un giro di prostituzione sul litorale ultima modifica: 2011-06-07T04:08:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0