Pinerolo, aggredisce il padre con una spada giapponese

Ha aggredito il padre brandendo una spada giapponese katana. Con questa accusa un ventottenne affetto da problemi psichiatrici è stato arrestato a Pinerolo nel Torinese dai carabinieri dopo una violenta colluttazione. Il giovane credeva che il padre volesse internarlo in una clinica. Per neutralizzare il giovane, che si è scagliato anche contro i militari ferendo il capo pattuglia, è stato necessario anche sparargli alle gambe. Il ventottenne ora è ricoverato, ma non è grave.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin