San Costantino, agguato mortale ucciso in strada Prostamo

Un pregiudicato, Giuseppe Prostamo, di 60 anni, è stato ucciso stamani in un agguato a San Costantino Calabro. L’uomo, secondo quanto si è appreso, è stato ucciso con alcuni colpi d’arma da fuoco al volto. L’ agguato è’ stato compiuto in strada, all’ingresso del paese che si trova ad una decina di chilometri da Vibo Valentia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Vibo che conducono le indagini. Prostamo era stato coinvolto in alcune inchieste su armi e stupefacenti ed era ritenuto dagli investigatori affiliato alla omonima cosca di San Giovanni di Mileto. Il killer ha sparato nove colpi di pistola calibro 40. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, Prostamo, stamani, si è fermato in una tabaccheria nella piazza centrale del paese. Quindi è uscito ed è salito sulla sua auto, una Toyota Rav 4. Mentre era nella vettura si è avvicinato un uomo che ha infilato la pistola nell’abitacolo ed ha cominciato a sparare mirando al volto ed al torace di Prostamo. Quindi è fuggito, non è ancora chiaro se a piedi o a bordo di un mezzo.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Costantino, agguato mortale ucciso in strada Prostamo San Costantino, agguato mortale ucciso in strada Prostamo ultima modifica: 2011-06-04T13:22:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0